lovePenso che possa esserti utile, proprio come lo è stato per me sapere anche un punto di vista un po’ più “terreno” e una spiegazione, del tutto personale, sul perché  il Theta Healing [per me] rappresenta un vero e proprio punto di svolta nelle tecniche energetiche dei giorni nostri.

Arrivo da un percorso di studi universitario e uno professionale dove la razionalità la faceva da padrone [ora forse meno…] e dove per raggiungere obiettivi, mete e traguardi in ogni ambito della vita c’erano pochi e certi passi da percorrere. In più il filo che  legava tutte le tappe del percorso era spesso e consistente, proprio come la determinazione (ma chiamatela anche passione tenacia o costanza)  che serviva per raggiungere il tanto agognato obiettivo.

Eppure in tutti gli anni di formazione con tutti gli strumenti a nostra disposizione ognuno di noi [chi più chi meno ovviamente] faceva fatica a mantenere il focus su certi temi. La cosa “strana” è che ognuno era pronto ad asserire che si trattasse di temi focali, passioni importanti, obiettivi stimolanti da raggiungere. E allora, come mai questi poveri target venivano abbandonati a metà strada? Come poteva succedere pur avendo un sentiero chiaro e definito?

Così ho cominciato a studiare altro, ad andare oltre i limiti che la ragione, suo malgrado, impone.

Sono arrivata al Theta Healing dopo aver sperimentato numerosissime [e tutte valide sia ben chiaro] tecniche di crescita personale e spirituale.

Poi però mi sono innamorata di “lei” che mi ha conquistata con le stesse meravigliose caratteristiche che la contraddistinguono.

Quali sono?

  1. La semplicità ( è una tecnica semplice)
  2. La profondità (arriva li dove nemmeno osiamo immaginare)
  3. la democraticità (è per tutti DAVVERO!)
  4. la velocità (elimina blocchi e convinzioni limitanti in un tempo ragionevole, e soprattutto ecologico, per chi lo usa)
  5. l’efficacia (provare per credere)
  6. la completezza ( si lavora su più livelli)
  7. la contemporaneità ( qualunque lavoro porta ad uno stato di benessere nel qui ed ora!)

Potrei continuare…ma questi primi sette buoni motivi mi sembrano già un buon punto di partenza per provare, in totale sicurezza, i meravigliosi doni che questa tecnica può farci sperimentare nella vita di ogni giorno ( e anche in altre vite…!)

Non puoi insegnare niente a un uomo. Puoi solo aiutarlo a scoprire ciò che ha dentro di sé.(G.Galilei)

E’ proprio quello che amo del Theta Healing…non insegna ma aiuta SOLO a scoprire quello che ognuno ha in se stesso!

Questo, e tanto altro, è il Theta per me. Iniziamo il viaggio ?!?